Il terzo elemento

Per le popolazioni antiche era simbolo di generazione e di fecondità, tanto che il filosofo greco Talete la pose all’origine del mondo. In tempi più recenti Botticelli ha fatto nascere la sua Venere proprio da questo elemento. Stiamo parlando dell’acqua, un elemento essenziale per la nostra esistenza e che richiama le idee di freschezza, purezza, fluidità e armonia.

Con la sua trasparenza evoca le idee di leggerezza e naturalezza, che a lungo gli stilisti hanno cercato di riprodurre ricorrendo a tessuti leggeri ed impalpabili, plissé vaporosi e pizzi trasparenti.

A questo mondo si ispira la nuova collezione di ALFAPARF MILANO, che si chiama proprio “Acqua” e che qui vi raccontiamo in anteprima assoluta.

I colori giocano con riflessi morbidi o con sfaccettature iridescenti evitando contrasti netti e riprendendo i passaggi tono su tono degli abiti dagli intrecci preziosi. Le forme sono definite con volumi ondulati o con tagli geometrici.

Non vogliamo svelarvi di più: per conoscere l’intera collezione “Acqua” e i look che propone continuate a leggerci…il 2011 vi riserva tante novità!

Acqua di Roberto Sassano



I commenti sono chiusi.