ALFAPARF GROUP@IED The Show About Us

IED ha celebrato il 29 giugno i suoi studenti con The Show About Us, una serata evento in cui i migliori neodiplomati IED Moda Milano hanno avuto la possibilità di mostrare i propri lavori. Cuore della serata, la sfilata in cui sono stati presentati circa 80 abiti uomo e donna, autunno/inverno creati dai 16 migliori studenti dei corsi di “Fashion Design” e “Urbanwear Design”.
ALFAPARF GROUP è stato sponsor tecnico della serata, curando acconciature e trucco delle modelle con un team di 7 hairstylist e 4 truccatori che abbiamo intervistato per voi.

“Queste esperienze danno più sicurezza quando si torna in salone – ci racconta Donatella Franzè di Torino – perchè si lavora fuori dal proprio ambiente e ci si confronta con altri”. “E’ stata un’altra occasione per consolidare il gruppo di Architects of Design, ma anche per lavorare anche con altri stilisti – spiega Alex Pezzica di Marina di Carrara -. Abbiamo messo a disposizione la nostra professionalità per realizzare le indicazioni degli studenti”. “In questo caso sono loro al centro dell’evento – chiarisce Corrado Pani di Villanova d’Asti – e noi siamo qui per aiutarli. In generale per me i capelli però sono un accessorio da curare, come una borsa o una scarpa”.

Il brief è stato di acconciature semplici, come code alte per le modelle. “Abbiamo realizzato dei look semplici, quasi naturali - ci dice Marco Ferrato di Pavia – ma curati nei minimi dettagli. Per l’uomo è stato scelto un look bagnato, quasi tedesco, con la riga da parte per evidenziare i tratti maschili”. “E’ molto interessante questo stile per l’uomo – aggiunge Danilo Iudici di Torino – perchè torna a proporre un look pettinato e in ordine”.

Per lo styling sono stati usati i prodotti di Semi di Lino Diamante Illuminating Styling e di S4U – Style For You.

Lavorare in un ambiente di giovani creativi è “un stimolo: ogni volta il backstage si trasforma in un’officina dove si respira creatività. E’ un’occasione per mettere in moto la fantasia e per avere stimoli per il lavoro in salone” rivela Roberto Ramundi di Viareggio. “Ho trovato ottimi compagni di viaggio – conclude Emanuele Vinci di Rapallo, alla prima esperienza con ALFAPARF MILANO -. Sono situazioni che fanno nascere un buono spirito per ripartire nei saloni perchè ti danno la carica”.

ALFAPARF GROUP ha anche curato il trucco delle modelle con il team T-Care di Angelo Tabarroni e Rocco Mundo. “Ci sono state date linee guida ben precise in cui l’idea è quella di concentrare il colore sulla bocca o sugli occhi con dei grafismi. Abbiamo usato prevalentemente arancione, fuxia e rosso. Lavorare in questo modo non è però limitante perchè si può mettere in luce la propria professionalità anche lavorando sul piano dell’espresione tecnica” spiega Angelo Tabarroni. I prodotti usati sono quelli di Decoderm Make Up Care, la linea di make up professionale che verrà lanciata sul mercato a fine gennaio 2012 da ALFAPARF GROUP di cui i due make-up artist ci svelano qualche anteprima. “Si tratta di una linea paraben free e fragrance free che si sposa con lo skincare” conclude. “La filosofia della ricerca di ALFAPARF GROUP  – aggiunge Rocco Mundo – cerca di rispondere sia alle esigenze dei professionisti che a quelle delle donne che di oggi che  hanno bisogno di un trucco impeccabile dalla mattina alla sera”.



I commenti sono chiusi.